Logo Museo Villa dei Cedri - Bellinzona Logo Museo Villa dei Cedri - Bellinzona
Attività culturali

Attività didattiche

Il Museo contribuisce attivamente al percorso educativo scolastico offrendo visite guidate interattive e progetti didattici specifici, sviluppati in funzione dei concetti indagati dalla mostra in corso. Le attività permettono agli alunni di avvicinarsi al linguaggio espressivo e agli intenti comunicativi dell’artista, di volgere uno sguardo alla dimensione contemporanea e di comprendere la loro realtà attraverso l’arte.

Osservare, immaginare ed esprimere sono competenze che contribuiscono allo sviluppo del senso critico e all’uso consapevole del patrimonio culturale. I laboratori sono strutturati e adattati per le diverse fasce di età coinvolte.

..
..

 

Nell'ambito delle due mostre Fernando Bordoni. Tracce del (in)visibile & Internazionalismo e "eccezione" elvetica. 100 anni di arte grafica in Svizzera, il Museo propone propone alle scuole tre diverse attività didattiche e visite guidate interattive alle due esposizioni, per scoprire alcune delle tematiche e delle tecniche creative indagate dagli artisti in mostra.

 

Per il dossier completo veda qui.

ATELIER DIDATTICO SE, SM E SCUOLE SUPERIORI

 

Durata: 1h30

Costo: CHF 70.00 per le scuole con sede in Ticino / CHF 220.00 per le sedi scolastiche fuori cantone e oltre confine

 

La proposta didattica sarà caratterizzata dall’analisi del lavoro pittorico di Fernando Bordoni (1. Il mio alfabeto) e dalla sperimentazione della tecnica di stampa calcografica in relazione alle opere degli artisti edite dalla Società svizzera di grafica (2. Texture; 3. Andamenti lineari).

 

1. Il mio alfabeto

Ispirato alle opere di Bordoni dedicate agli alfabeti magici, il laboratorio intende approfondire la suddivisione reticolare, una costante rigorosa nei lavori dell’artista, divenuta una sfida con la quale confrontarsi per misurare propria libertà creativa all’interno di una struttura predefinita. I ragazzi potranno sperimentare la modularità, ovvero la ripetizione ritmica di un elemento, che caratterizza la composizione delle opere dell’artista.

 

2. Texture

Osservando un’opera d’arte si possono percepire differenti trame e variazioni della superficie. Attraverso la tecnica della stampa, gli alunni avranno la possibilità di creare varie texture con piccoli oggetti, materiali artificiali e naturali per sperimentarne i sorprendenti effetti espressivi.

 

3. Andamenti lineari

Andamento, direzione e intensità sono gli elementi che caratterizzano l’espressività della linea in un’opera d’arte. Attraverso la diversa disposizione di tracciati lineari, i ragazzi prepareranno una matrice da stampa con la quale imprimere composizioni personalizzate.

 

Ideazione e conduzione a cura dell'artista e docente Linda Fontanelli.

VISITA GUIDATA INTERATTIVA SE, SM E SCUOLE SUPERIORI

 

Durata: 1h00

Costo: CHF 50.00 per le scuole con sede in Ticino / CHF 150.00 per le sedi scolastiche fuori cantone e oltre confine

 

I giovani visitatori saranno guidati nelle sale del Museo alla scoperta delle opere in modo partecipativo e dinamico. Attraverso una modalità di presentazione interattiva, gli alunni saranno stimolati all’osservazione e alla condivisione di associazioni, idee e punti di vista.

..

VISITA LUDICA CON IL QUADERNO-GIOCO, SI E SE

 

Un'idea speciale per scoprire le mostre in corso attraverso un percorso ludico creato appositamente per i bambini di scuola dell'infanzia e primo ciclo di scuola elementare. I docenti potranno guidare autonomamente i loro alunni all'interno del percorso espositivo, prendendo spunto dalle informazioni e dai quiz contenuti nel quaderno-gioco. Il libretto è a libera disposizione alla cassa del Museo o scaricabile cliccando qui.

..
..

I SEGNI DEL PARCO - ATELIER CREATIVO SE E SM

 

Durata: 1h30

Costo: CHF 70.00 per le scuole con sede in Ticino / CHF 220.00 per le sedi scolastiche fuori cantone e oltre confine

 

Dalla natura all'arte. Partendo da materiali naturali, il laboratorio permetterà ai ragazzi di scoprire i tesori botanici del Parco di Villa dei Cedri e di esplorare le diverse possibilità di costruzione degli strumenti necessari alla stampa di un monotipo.

..

CLASSE GUIDA CLASSE - PROGETTO DIDATTICO SE E SM

 

Un dialogo tra scuola e Museo, che coinvolge alunni e insegnanti nella creazione di un progetto formativo trasversale e interdisciplinare.

Il progetto educativo si sviluppa in un percorso di tre tappe, che persegue obiettivi specifici di apprendimento definiti principalmente sulla base di un dossier pedagogico. La proposta permette ai ragazzi di scoprire l'artista, le opere e i temi principali della mostra in corso, in classe e al Museo. In un secondo tempo gli alunni hanno l'opportunità di cimentarsi nel ruolo attivo di "mediatori culturali", presentando ai loro compagni i contenuti dell'esposizione.

 

Obiettivi educativi generali

Avvicinare e suscitare interesse per la storia dell’arte

Sviluppare la capacità di osservazione, analisi e interpretazione critica di un’opera d'arte

 

Competenze trasversali

Potenziare l'attitudine alla collaborazione e alla comunicazione

Stimolare il pensiero riflessivo e il pensiero creativo

Accrescere la consapevolezza di sé e attivare strategie di apprendimento

Integrare discipline scolastiche differenti

Obiettivi didattici

Creare strumenti segnanti con i materiali naturali del Parco

Sperimentare con gli strumenti costruiti e altri utensili a disposizione nell'atelier

Scoprire le caratteristiche della carta da stampa

Conoscere il concetto di grammatica del segno e sviluppare liberamente la tecnica

Creare un monotipo 

 

Per il dossier completo veda qui.

..

50 ANNI DI ANIMAZIONE SVIZZERA

Dal 10 al 24 novembre 2018

 

Atelier di cinema di animazione con la realizzazione di un cortometraggio

 Dal 10 al 24 novembre 2018, Castellinaria propone per le scuole un atelier di cinema di animazione con la realizzazione di un cortometraggio.

 

In collaborazione con Castellinaria. Festival internazionale del cinema giovane, Villa dei Cedri accoglie la mostra itinerante organizzata in occasione dei 50 anni del Gruppo svizzero di cinema di animazione (GSFA). Il pubblico avrà la possibilità di visitare l’esposizione allestita al secondo piano durante gli orari di apertura del Museo, con il biglietto d’ingresso.

 

Informazioni e iscrizioni segretariato@castellinaria.ch.

..

MEDIAZIONE CULTURA INCLUSIONE

 

Il Museo Villa dei Cedri è partner del progetto SUPSI "Musei d'arte e disabilità visive: pari opportunità nella vita culturale della Svizzera italiana" (2015 - 2017).

 Ha organizzato in particolare con l'artista Loredana Müller Donadini un atelier d'incisione con partecipanti ciechi, ipovedenti e vedenti. Per più informazioni, veda qui.

..

Informazioni e prenotazioni:

Rivolgersi al Museo dal martedì al venerdì al numero +41 (0)58 203 17 30 (orari d’ufficio) o scrivere a mediazione@villacedri.ch / museo@villacedri.ch.

In occasione del finissage della mostra "L'anima del segno. Hartung - Cavalli - Strazza", la visita guidata classica è stata completata con una lettura a occhi bendati di 5 testi del poeta Andrea Bianchetti, ispirati a cinque opere in mostre. I testi sono disponibili sul sito del progetto www.mci.supsi.ch

Museo Villa dei Cedri - Bellinzona Musei - Città di Bellinzona

© 2018  |  crediti  |  note legali  |  contatto